[Bash] Cleaner 0.1.1

Ecco a voi la nuova versione dello script “Pulire è bello ma senza bordello“. Per chi ha scaricato lo script o forse no dato che il link al download ad un certo punto non ha funzionato più. Comunque per chi ha scaricato lo script, si sarà accorto di qualche piccolo problemuccio. Bene in questa versione ho risolto qualcosina ma niente di che.

I cambiamenti nella 0.1.1:

  1. Ricontrollato il sistema di apparizione della frase segreta alla risposta negativa di tutte le domande
  2. Se dpkg –purge non trova file di configurazione da eliminare, allora salta questa funziona passando alla successiva.
  3. La funziona DEBOrphan è stata divisa in due. Una per le librerie e l’altra per il solo deborphan.
  4. Se le funzioni deborphan non trovano pacchetti o librerie orfane allora non fa visualizzare queste funzioni passando alla successiva
  5. Inserito il messaggio di fine pulitura alla fine della pulitura.

Lo script è stato testato su una Debian Testing.

Download: Cleaner-0.1.1

Scaricate il file e rinominate la sua estenzione in .sh. Così

$ mv cleaner-0.1.1.doc cleaner-0.1.1.sh

Settiamo i permessi di esecuzione:

$ chmod +x cleaner-0.1.1.sh

Run dello script ( DA ROOT ) :

# ./cleaner-0.1.1.sh

Dev Null

One thought on “[Bash] Cleaner 0.1.1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>